Active Network - Servizi Adsl, VoIP - Beactive.it - Offerte Adsl, Offerte adsl più telefono, VoIP, Servizi Internet Business e consumer

Identità

Connettività all’avanguardia

Le più avanzate tecnologie per la creazione di business nel mercato delle TLC

Visione

Fornire servizi di telecomunicazione hi-profile senza compromessi



Active Network è un fornitore di servizi di telecomunicazioni hi-profile con data center e rete proprietaria.

Utilizzando le più avanzate tecnologie e le recenti innovazioni in ambito di reti, Active Network offre una varietà  di servizi e soluzioni capaci di garantire a privati ed aziende lo sviluppo e l'ottimizzazione delle proprie soluzioni di telecomunicazioni, la creazione e l'espansione del business nel mercato delle TLC.



Servizi

Naviga il portale dei servizi Active Network
per scoprire tutti servizi di connettività  internet e telefonia.

Soluzioni di connettività

Asimmetrica

Connettività  di base business e consumer

Simmetrica

Connettività  ad alte prestazioni

FTTX

Connettività ultraveloce fino a 100 Mega

Fibra Dedicata

Connettività  dedicata fino a 10 Giga


Soluzioni comunicazione

MVNO

Telefonia mobile professionale per il business

VoIP

Il meglio della telefonia IP e comunicazioni wireless

CPS

Trasparenza tecnologica e ottimizzazione dei costi

Transito voce

Connettività  dedicata fino a 10 Giga


Soluzioni servizi innovativi

Servizi Cloud

Un nuovo modo di fare computing. Il Cloud...il sistema liquido

Servizi di backup

Tutto il tuo mondo in sicurezza per il tempo che vuoi

Colocation

Le migliori competenze per soluzioni housing

FaxToMail

Comunicazione integrata veloce e flessibile

Numeri speciali

Raccolta e terminazione su numeri 800 e 199

Rete

Accreditati come LIR presso il RIPE, con proprie classi di indirizzi IP IPv4 ed IPv6 e un proprio Autonomous System e autonome politiche di routing. Collegamenti ridondati in 10 Gigabit Ethernet verso il MIX di Milano ed il NaMeX di Roma.

Prossima apertura AMS-IX di Amsterdam

La rete ha un backbone costituito da collegamenti ridondati in 10 Gigabit Ethernet verso il MIX di Milano ed il NaMeX di Roma, i due principali punti di interconnessione fra ISP italiani.
La rete di distribuzione è costituita da una maglia di collegamenti STM-1 e Gigabit Ethernet verso le regioni italiane, tramite i quali sono raccolti accessi in tecnologia xDSL.

Collegamenti in fibra ottica verso i due maggiori IX italiani, MIX e NAMEX, su percorsi diversificati.
Border routers dedicati al peering con operatori nazionali ed internazionali;
Servizi di transito con carrier Tier-1 / transit-free;
Gestione della full routing table per un'ottimizzazione delle risorse ad elevata granularità; 
Architettura di rete gerarchica, totalmente ridondata in ogni suo componente;
Supporto di entrambe le versioni del protocollo IP: IPv4 ed IPv6 supporto di ASN a 2-byte ed a 4-byte;
Implementazione di sistemi di black-hole filtering atti ad arginare attacchi di tipo (D)DOS; L'infrastruttura tecnologica è fondata su apparati Cisco System di fascia carrier-class, configurati gerarchicamente in topologia totalmente ridontata ed a convergenza rapida.

Il data-center che ospita i sistemi offre servizi di alimentazione e refrigerazione anch'essi ridondati e sotto backup: due barre di distribuzione parallele e ridondate, attestate su due UPS in configurazione 2xN, garantiscono la continuità elettrica in caso di black-out in attesa che il gruppo elettrogeno entri in funzione; in caso di un'assenza di tensione di rete prolungata, il gruppo elettrogeno garantisce autonomia elettrica; le unità  di refrigerazione ridondate, anch'esse in configurazione 2xN, mantengono l'ambiente in condizioni climatiche controllate; l'ambiente è completamente controllato e monitorato h24.

Storia

Active Network è un fornitore di servizi di telecomunicazioni hi-profile con data center e rete proprietaria.

  • 1999-2000

    Paolo Fusi, Giovanni Gregori, Marco Guidarelli, Alessio Bracci fondano Active Network. Nascono i primi servizi di web agency. Nascono i primi progetti di System Integration.
    Vengono attestati 34 MB su Perugia Vengono erogati i primi servizi di connettività flat su dial up. Nasce il primo free internet su 709 .

  • 2001-2002

    Nasce il free internet attestato su numerazioni 702.
    Nasce la partnership con Edisontel Spa.
    Comincia la creazione della rete di distributori sul territorio nazionale.
    Certificazione ISO 9001.
    Lancio dei servizi WoooW in co branding con Edisontel spa.
    Accordo per la distribuzione di servizi di connettività: Studenti.it Spa, HTML.it srl, Email.it srl, Tariffe.it srl.
    I clienti connettività ammontano ad oltre 15.000

  • 2004-2005

    Apertura della sede di Empoli e di Ravenna.
    Accordo strategico con Panda Antivirus.
    Introduzione di wooowvox, il servizio voice over ip di Active Network.
    I clienti connettività  raggiungono le 45.000 unità .
    La rete Business Partner territoriali raggiunge la consistenza di 1200 distributori.
    Viene acquisito un ufficio stampa in grado di garantire la diffusione del brand sul territorio nazionale.
    I clienti connettività raggiungono le 60.000 unità.

  • 2006-2007

    La rete Business Partner territoriali raggiunge la consistenza di 1500 distributori.
    Nascono servizi Voip wireless e viene stipulato un accordo di distribuzione con AVM per la diffusione dei prodotti Fritz Box.
    I clienti connettività  raggiungono le 80.000 unità.
    La rete Business Partner territoriali raggiunge la consistenza di 1800 distributori.
    Nascono i servizi SecureVoip tramite un accordo strategico con Telecom Italia.
    Nasce la piattaforma di terminazione multi vendor con ridondanza totale su 8 carrier alternativi.
    I clienti connettività  raggiungono le 90.000 unità.

  • 2008-2009

    Nasce Brain e l'accordo strategico con british Telecom per l'operatore mobile virtuale.
    I clienti connettività  raggiungono le 100.000 unità.
    Apertura della sede di Rimini.
    Nasce il progetto Voiparlate, primo servizio italiano di numero unico integrato.
    I clienti connettività  si attestano sulle 105.000 unità.

  • 2010-2011

    Siglato accordo Bit Stream
    Nasce il progetto per la distribuzione di servizi di connettività  wireless partecipando la newco Widsl.
    I clienti connettività si attestano sulle 110.000 unità.
    Active Network diventa autonomous system.
    Messa in servizio della server farm proprietaria di ultima generazione ad elevatissima capacita di banda.
    Sviluppo ulteriore delle aree servite dal servizio wireless.
    Siglato accordo tecnico commerciale con Cisco System.
    I clienti connettività  si attestano sulle 117.000 unità.

  • 2012

    Sviluppo dell'applicativo di segreteria virtuale "Clelia" presente anche su App Store.
    Apertura del ramo aziendale dedicato alla gestione del traffico di terminazione nazionale ed internazionale.
    Aperture di ulteriori aree servite dal servizio wireless.
    I clienti connettività si attestano sulle 121.000 unità.

  • 2013

    I Business Partner sul territorio che compongono la base vendita diventano oltre 2000.
    I clienti totali crescono di oltre il 12%.

  • 2014

    Vengono aperti transfert con Mix e Namex parallelamente alla nuova infrastruttura ethernet e al consistente sviluppo della rete proprietaria.
    I servizi lato cliente finale vengono rilasciati in modalità dual stick IPV 4 /IPV 6 standard nativo di Active Network S.p.a. da fine 2012.

  • 2015

    Vengono erogati i primi servizi in Fibra VDSL fino a 50 Mb/s con copertura crescente su tutto il territorio nazionale. La base clienti cresce di ulteriori 18 punti percentuali.

  • 2016

    La copertura VDSL viene completata con accessi fino a 100 Mb/s a seguito dell’ampliamento dei trasporti di backbone con tratte a 10 Gb/s.
    I trasfert vengono duplicati e aggiornati attraverso accordi con carrier primari.
    I clienti connettività aumentano del 21%.

  • 2017

    Vengono rilasciati i servizi di ultima generazione in Fibra fino a 1 Gb/s.
    E in fase di potenziamento l’intera rete vendita composta da Business Partner e Wholesale dislocati su tutto il territorio nazionale.
    Il primo trimestre dell’anno in corso ha visto un’ulteriore crescita del parco clienti.